Infranti solo nel finale i sogni dei tifosi gialloblu che pregustavano la vittoria della Supercoppa e la rivincita della gara di Tortona di 17 giorni fa. Niente da fare e tutto rimandato alla gara di campionato che si disputerà il 27.10. È infatti la Bertram Derthona ad aggiudicarsi il primo trofeo stagionale al termine di una gara combattuta fino all’ultima sirena.
Pronti, via e 5-0 per i bianconeri con i gialloblu che rispondono con 8 punti in fila. Partita dura, tanti (troppi) fischi e, a 6.53 minuti dalla fine del primo quarto, Gaines spende il suo secondo fallo personale. Entra l’ex PMS Mascolo a cui spetta la stessa sorte: 2 penalità in poco più di un minuto. Coach Ramondino lo lascia sul parquet e lui ripaga la fiducia infilando la tripla del momentaneo +2. L’8-0 personale di Formenti fa scappare la Bertram, riagganciata sul -4 dal layup di Diop. Sulla sirena Pullazi fissa il punteggio sul 23-29. Score altissimo nonostante i 15 falli sanzionati dagli arbitri.
Nel secondo periodo il metro di giudizio non cambia: Tortona è in bonus dopo 57” e l’MVP della semifinale Grazulis spende il suo quarto fallo, al quale segue un tecnico alla panchina, visibilmente indispettita. Serie di tiri liberi per Torino che segna solo dalla lunetta. Formenti brucia la retina dalla distanza ma Cappelletti e Pinkins impattano la gara sul 48-48 andando negli spogliatoi con 21 falli fischiati a favore.
Si accende Pullazi, per Torino segna solo Marks ma proprio una sua ingenuità mette in difficoltà la squadra di Cavina: frana addosso a Gaines che si porta a casa il canestro da 3, il libero supplementare e il 4° personale del numero 6. Pochi secondi e Alibegovic complica ancora di più la gara gialloblu: sfondamento e tecnico (fiscale) che corrispondono al 3° e 4° fallo. Diop trova due miracoli e Torino va sul +3. Mascolo risponde con 5 punti e Marks permette ai suoi di chiudere avanti la terza frazione: 69-67.
Proprio la guardia di Chicago apre il quarto periodo e garantisce il +7 a Torino. Gaines spinge via Traini chiudendo anticipatamente la gara. Martini riporta sotto i suoi ma anche Grazulis lascia la partita a causa del quinto fallo commesso. Dopo il canestro di Marks, Mascolo inventa 2 punti. Torino perde palla e Formenti punisce con la tripla del sorpasso. Pinkins butta via il possesso con un passaggio impossibile e De Laurentiis ringrazia andando a schiacciare il +3. Pullazi è preciso dalla lunetta, Pinkins no: 81-84. Tortona vince ma Torino dimostra di essere all’altezza.

PAGELLE
Jakimovski: ne
Campani (3): cattura 9 rimbalzi ed è uno dei migliori sotto canestro. Non riesce però ancora ad incidere dal punto di vista realizzativo. 6
Traini (6): gioca tanto, difende il doppio. Chiude con 5 falli ma è l’ultimo a mollare. In attacco mostra personalità e non subisce il pressing bianconero. 6,5
Toscano: in 18’ non lascia il segno. Partita incolore, non prende neanche un tiro e in difesa non fa la differenza. 5
Cappelletti (10): subisce 6 falli e segna 8 dei 10 liberi conquistati. Dal campo fa fatica a trovare il canestro (1/6) e i compagni (5 pp e 2 ass). 5,5
Diop (11): protagonista di 2 belle giocate ma nulla di più. Soffre a rimbalzo e non riesce a sfruttare la sua fisicità. 5,5
Cassar: ne
Ianuale: ne
Alibegovic (8): subisce 6 falli e conquista 6 rimbalzi. Commette l’ingenuità in occasione del fallo tecnico e non riesce a trovare confidenza con il canestro (1/10). 5
Pinkins (21): altra grande prestazione. 7 falli subiti, 5 assist, 8 rimbalzi. Anche lui impreciso dal campo (5/14) ma sicuramente sempre più stella della Reale Mutua. 7
Marks (22): fisicità e tecnica. Manda più volte al bar l’avversario ma una leggerezza difensiva lo punisce con un gioco da 4 di Gaines. 6,5
Castellino: ne

MVP: Kruize Pinkins

Marco Piasentin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: