Quarta vittoria per Torino che mantiene la testa della classifica. Partita che vede l’Eurobasket quasi sempre avanti nel secondo tempo ma le qualità dei singoli della Reale Mutua fanno la differenza. Decisivi anche i 14 rimbalzi offensivi catturati dai ragazzi di coach Cavina, che affida la guida tecnica al primo assistente Iacozza, al fine di migliorare l’aspetto difensivo.

LA PARTITA
Nel primo quarto la gara fatica a prendere ritmo con lo 0-2 firmato Taylor che arriva dopo 2 minuti di gioco. Roma prova a scappare, spinta da Miles e Fattori. Pinkins si accende e inizia a far la voce grossa vicino al ferro. Il 25 dell’Eurobasket risponde e porta i suoi sul +7 (11-18), costringendo Cavina al timeout. Al rientro in campo, due appoggi di capitan Alibegovic riavvicinano i gialloblu che lasciano però spazio alla tripla di Loschi che chiude la prima frazione sul 17-21.
Secondo periodo aperto dal semigancio di Campani. Torino alza la pressione difensiva e concede solo 2 punti agli ospiti in 5 minuti. Nell’altra metà campo, Pinkins continua a martellare e la Reale Mutua tocca il +8 (31-23) con l’appoggio di Cassar. Lo stesso numero 10 infiamma il palazzo con la schiacciata a due mani del 33-25. Taylor prende sulle spalle la squadre e, con una tripla, accorcia definitivamente il gap (39-38).
Nel secondo tempo parte forte Taylor: 3 punti e l’assist per l’appoggio di Miles portano Roma sul +4. Torino fatica a trovare lucidità in attacco e Viglianisi punisce con la bomba del 41-46: timeout Cavina. Al rientro in campo la musica non cambia: 41-51. A sbloccare il punteggio dei padroni di casa è Pinkins che dà fiducia all’ambiente: difesa forte, recupero e canestro in solitaria di Marks che porta al timeout di coach Maffezzoli. Torino riduce ancora lo scarto con Alibegovic, Fanti allunga e Pinkins appoggia il nuovo -4 (55-59). Sul 56-61 Traini spende il suo 4° personale e Cavina è costretto a richiamare Cappelletti, tenuto a riposo proprio per problemi di falli. Taylor e Miles salgono in cattedra, Fanti recupera e corre in contropiede e Roma scappa di nuovo. La tripla di Alibegovic a fil di sirena riavvicina Torino, permettendole di andare all’ultimo periodo sul -6 (59-65).
Apre la quarta frazione la tripla dall’angolo di Cappelletti. Marks accorcia ulteriormente e Torino arriva sul -2, prima di pareggiare con l’appoggio di Pinkins (66-66). Toscano porta avanti la Reale Mutua, Taylor ripareggia. Ancora il numero 17, in contropiede, fa +3 e i liberi di Cappelletti aumentano il vantaggio gialloblu. Difesa di ferro per la squadra di Cavina e canestro in contropiede di Alibegovic. Roma prova a rientrare ma l’errore dall’arco di Miles apre il campo ancora al capitano. Fanti recupera e segna il -4. Pinkins si alza dall’arco e non sbaglia: +5 Torino (85-80). Errore in attacco di Toscano e Cicchetti segna in contropiede, subendo anche il fallo del 17 gialloblu. Realizza dalla lunetta e fa -2. Lo stesso Cicchetti fallisce il canestro del pareggio dopo l’errore di Alibegovic e Torino porta a casa la quarta vittoria.

PROSSIMO APPUNTAMENTO
03.11.2019, ore 18.00
PalaBianchini, Latina (LT)
Latina – Torino

PAGELLE
Alibegovic (26): ancora qualche problema al tiro da 3 ma è solido in difesa e imprendibile da dentro. 8
Marks (7): non riesce ad entrare in partita e solo nell’ultimo quarto alza l’intensità difensiva. 5
Cappelletti (10): grande difesa e 2 recuperi fondamentali nel finale. Meglio dietro che in attacco. 6
Cassar (6): vuole conquistare la fiducia di Cavina e lo sta facendo nel modo giusto. Tiene in difesa e trova il canestro. 6,5
Campani (4): si vede pochissimo. Soffre la fisicità di Taylor e prova solo 3 tiri. 5
Ianuale: ne
Pinkins (26): non perfetto al tiro ma devastante a rimbalzo: cattura 14 palloni, di cui 8 in attacco. 8
Toscano (4): solita gara da leader silenzioso. 8 rimbalzi e +15 di plus-minus ma il pallone perso nel finale rischia di cambiare le sorti della gara. 6,5
Jakimovski: ne
Reggiani: ne
Traini (2): subisce le accelerazioni avversarie e fatica a trovare il canestro. 5

MVP: Mirza Alibegovic

Marco Piasentin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: